Under14 a Bologna l’indisciplina è fatale al Piacenza

BOLOGNA – ITALIA CHEF PIACENZA 31-5
ITALIA CHEF PIACENZA Manfredini, Capparola, Denti, Galardi, Belfiore, Cerrato, Ongeri, Zini, Caparco, Lecchese, Roberto, Rossi, Perdonò, Curti. A Disp. Negri, Barti. All.Barillà

BOLOGNA – Piacenza conferma la buona prestazione tecnica di domenica scorsa, ma 2 cartellini gialli e il poco rispetto del regolamento, fanno la differenza in una partita estremamente equilibrata fino a metà secondo tempo.

Al 22esimo del secondo tempo con i padroni di casa in vantaggio per 7 a 5 avviene l’episodio che cambia la partita: un doppio cartellino giallo a Cerrato e Lucchese, e 10 minuti in inferiorità numerica dove il Piacenza spegne completamente la luce e i padroni di casa ne approfittano per segnare ben 4 mete che gli garantiscono la meritata vittoria.

Le note positive sono state la superiorità territoriale che i ragazzi del Piacenza hanno manifestato durante tutta la partita ma anche l’aspetto societario; infatti con questa partita i ragazzi ottengono la quattordicesima validità quest’anno.

A fine partita le parole di Coach Barillà sono tutte di elogio e ringraziamento “devo per forza ringraziare tutti i nostri ragazzi, i nostri dirigenti accompagnatori il gruppo di Cremona che ha con impegno lavorato insieme a noi e tutti i genitori che ci hanno sostenuto ed aiutato in questa stagione. Abbiamo ottenuto un importantissimo risultato per la società. Lo considero il nostro scudetto”

Grazie di cuore veramente a tutti!