UNDER 16 Piacenza il derby è tuo

ITALIA CHEF PIACENZA – LYONS PIACENZA 24-17

ITALIA CHEF PIACENZA: Lucchese B.; Quinzani; Lopez; Amoakan; Albab; Repetti; Lucchese K.; Savi; Peveri; Treppi; Ferro; Bohussis; Bosini; Bertelli (cap); Di Sebastiano. A disp. Awadi All. Acquaro, Rolleston.
MARCATORI: 6′ mt. Bosini; 15′ mt. tr. Lyons; 20′ mt. Lyons; 25′ mt. Savi. Secondo Tempo: 14′ mt. Bertelli tr. Lucchese; 16’mt. Amoakan tr. Lucchese; 25′ mt. Lyons

Inizia nel migliore dei modi la seconda fase del campionato per l’Italia Chef Piacenza.
Gli spettatori presenti al campo Savoia di Piacenza hanno assistito ad una bellissima partita, molto combattuta e con il risultato rimasto aperto fino al fischio finale.
Il Piacenza parte subito con il piede giusto andando in vantaggio dopo solo 6 minuti con Bosini, che ha il merito di concludere un’efficace pick&go schiacciando la palla in meta.

Ma la reazione dei Lyons non si fa attendere….. in pochi minuti ribaltano il risultato con due belle mete che sfruttando 2 errori della difesa.

Il secondo tempo prosegue come si è chiuso il primo, la pressione offensiva del Piacenza s’intensifica costringendo la difesa dei Lyons a diversi falli che permettono di guadagnare sempre più campo. E proprio da 2 calci di punizione giocati veloci che arrivano le 2 mete che mettono l’inerzia della partita a favore del Piacenza. Sul 24 a 12  i Lyons non si danno per vinti e prima accorciano con una bella meta, poi mettono pressione al Piacenza che però rimane molto attento e grazie ad una difesa efficace mantiene il vantaggio fino al fischio finale.
Un Piacenza sicuramente ancora inesperto sotto alcuni aspetti ma che, grazie ad una partita molto generosa, è riuscito a vincere.

Grazie al lavoro costante dei due allenatori Kelly Rolleston e Claudio Acquaro, la crescita dei ragazzi è ben visibile e i margini di miglioramento sono enormi, con grinta e cuore da vendere.

[Not a valid template]