Qualche domanda a Fabio “Hogan” Berzieri nuovo allenatore del Piacenza Rugby

Una vita in prima linea, oggi, per limiti di età, si ritrova in panchina ad allenare quella che per anni è stata casa sua, la mischia del Piacenza Rugby gli abbiamo fatto qualche domanda per scoprire a che punto è la squadra dopo quasi un mese di duro lavoro.

Primo anno da ex giocatore. Quali sono le sensazioni?
Ho giocato l’ultima partita con questi ragazzi il 7 luglio quindi non è stato facile passare in così poco tempo da una parte all’altra ma i ragazzi mi hanno aiutato tantissimo e spero di poter dare il mio contributo anche da allenatore a questa società.

Come è andata la preparazione? I volti nuovi?
La preparazione è andata bene, abbiamo lavora più sulla velocità e abbiamo fatto anche un bel ritiro a Ferriere per amalgamare i nuovi innesti che sono tutto buon livello e daranno sicuramente una mano a tutti il club.

Qual è il vero obbiettivo del Piacenza rugby?
Come da giocatore voglio vincere, quindi partiremo con l’obbiettivo di giocarcela con tutti.

La mischia è sempre stata un punto di forza. Lo sarà ancora?
Sono in questo club dal 2003 e il Piacenza rugby è sempre stata una squadra con una tradizione, la mischia, quindi partiamo già una buonissima base quindi lavoriamo per portare avanti questa qualità.

Leave a Reply