Il Piacenza Rugby riabbraccia Cò e Mazzoni, biancorossi di ritorno

 Serie B – Il pilone era ai Lyons, il trequarti rientra in Italia dopo una stagione al Lilla

Due biancorossi di ritorno per il Piacenza Rugby, sempre più al centro di un mercato interessante e stuzzicante in vista del campionato di serie B.
Ritornano a vestire il biancorosso Angelo Cò e Piersandro Mazzoni: strade diverse, percorsi diversi e, ora, una destinazione comune, il rientro alla base.

«Grazie a Stefano Nucci»
«Quella per Cò – specifica Sandro Pagani, director of rugby del Piacenza – è stata la trattativa più lunga e delicata del nostro mercato estivo, perchè Angelo era ormai considerato nella rosa della serie A dei Lyons. Cò è stato contattato fin dai primi di luglio dal direttore sportivo Davide Toscani e in questi ultimi giorni la trattativa si è concretizzata grazie al direttore sportivo dei Lyons Stefano Nucci, che non ha ostacolato l’operazione.
A testimonianza dei rapporti collaborativi che si sono instaurati tra le due società e che si stanno concretizzando anche in un progetto comune per i settori under 18 e under 16».

«Angelo – aggiunge Pagani – era considerato uno dei migliori prodotti del nostro vivaio e 7 anni fa la società gli permise di accasarsi ai Lyons. In questi anni, complice qualche infortunio, non ha giocato molto, ma ha doti tecniche e fisiche importanti. Può ancora dare tanto».

Diversa, invece, la storia di Piersandro Mazzoni: dopo un anno di preziosa esperienza in Francia al Lilla, il trequarti ritorna a Piacenza con un bagaglio tecnico decisamente più ricco. Ora lo attende la «sua» maglia, quella di famiglia.

Carlo Danani
Libertà del 11/09/2018

Leave a Reply